Allevare gli animali. Una risorsa per mangiare o per avere animali domestici?

Oggi abbiamo imparato ad allevare gli animali.

Si deve fare una staccionata, in pratica un recinto, seguguendo questo schema per costruire gli elementi:

source: http://www.minecraft101.net/crafting/fence_spruce.png

Poi si va in un pezzo di terreno pianeggiante, possibilmente vicino a degli animali in libertà e si costruisce un rettangolo di staccionata, lasciando un pezzo aperto.

Poi bisogna sapere che ogni animale ha un cibo preferito e se voi avrete in mano quel cibo (per i polli semi, per i maiali carote e per le mucche e pecore grano), etc, i suddetti animali vi seguiranno mentre voi camminate. E ovviamente voi camminerete fino al recinto, poi quando gli animali sono dentro, chiudete velocemente il recinto con un pezzo di staccionata.

Come si fa a far riprodurre gli animali? Cliccando con il destro su due animali dello stesso genere, che sono vicini, mentre avete il cibo preferito in mano.
Vedrete apparire dei cuori e poco dopo apparirà il loro cucciolo. Per farlo crescere bisognerà dargli il cibo preferito e attendere.

Una considerazione filosofica. Se giocate con bambini piccoli, di 6 o 7 anni, come faccio io, loro tendono a identificare gli animali nel recinto come animali “domestici” ed a affezionarsi a loro e quindi non sarà facile convincerli che per mangiare vanno ammazzati. In poce parole i bambini non concepiscono l’allevamento a scopo di sostentamento. Per loro è più naturale procurarsi il cibo andando a caccia di animali selvatici oppure mangiando i prodotti della terra: mele, zuppa di funghi, torta di zucca, pane.

Si può allevare anche cavalli e muli, usando le mele d’oro e le carote d’oro ma noi non ci siamo ancora arrivati.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *